Maradona, il suo medico: «Stress emotivo, arrivato in ospedale sulle sue gambe»

Diego Maradona
2 Minuti di Lettura
Martedì 3 Novembre 2020, 11:22 - Ultimo aggiornamento: 14:35

Diego Armando Maradona, che venerdì scorso ha compiuto 60 anni, è stato ricoverato per un controllo e starà sotto osservazione per almeno 24 ore. Le sue condizioni al momento non sono definite gravi, almeno secondo quando assicura il medico personale del Pibe de oro, Leopoldo Luque. Secondo il dottore, alla base del ricovero di Maradona, c'è una sofferenza da anemia.

Pelè compie 80 anni, gli auguri di Maradona: «Felice compleanno, Re»

Maradona in lutto, il cognato è morto di Covid: positiva anche la sorella

«Per Diego - spiega Luque, secondo quanto riporta la stampa argentina e spagnola - è stata una settimana molto intensa, del tutto particolare: ha avuto tanta pressione e accusato un calo emotivo correlato anche alla sua dieta. Sta bene, vediamo quanto resterà in clinica. È arrivato sulle proprie gambe e, se vuole, può anche andarsene». Il medico ha escluso relazioni fra il ricovero di Maradona e una possibile positività al Covid-19. 

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA