ROMA

Napoli, c'è Manolas a sfidare gli ex compagni

Sabato 4 Luglio 2020 di Pasquale Tina
Manolas
La sfida con la Roma proprio non poteva perdersela. Kostas Manolas torna titolare stasera al San Paolo nel match contro il suo passato: quattro anni in giallorosso e il gol storico al Barcellona che ha sancito la qualificazione alla semifinale di Champions. Stavolta indosserà l’azzurro e spera di mettersi in mostra. Ha giocato l’ultima volta dal primo minuto il 29 febbraio contro il Torino, poi è stato condizionato da un infortunio muscolare nel calcio post-covid e Gattuso ha preferito dare fiducia alla coppia Maksimovic-Koulibaly. Con la Roma è arrivato il suo momento: Manolas affiancherà proprio Koulibaly. L’obiettivo di tutto il Napoli è l’aggancio. La sfida con i giallorossi è una sorta di scontro diretto. Una vittoria consentirebbe all’orchestra di Gattuso di centrare il quinto posto, quindi la posta in palio è molto importante. L’allenatore azzurro non vuole cali di concentrazione e per questo motivo limiterà al minimo il turnover. Le novità ci saranno soprattutto nel tridente. Mertens lascerà il posto a Milik, a caccia di gol per migliorare il suo bottino personale prima dell’addio. Spazio anche a Callejon che sostituirà un Politano non irresistibile contro l’Atalanta.
© RIPRODUZIONE RISERVATA