Nazionale, Uva: «Rinnovo Mancini automatico con qualificazione all'Europeo»

Martedì 15 Maggio 2018
«Penso che il contratto riassuma le volontà delle parti. Quindi un programma a medio-lungo termine, con delle tutele necessarie, un percorso condiviso, un utilizzo per i nostri sponsor dei diritti d'immagine del neo ct. È un contratto che prevede delle premialità importanti in base ai successi e al percorso che la Nazionale italiana farà durante le sue annate sportive. È corretto dire che il contratto si prolungherà se si arriverà alla qualificazione agli Europei». Lo ha detto il direttore generale della Figc, Michele Uva, durante la conferenza stampa di presentazione a Coverciano del nuovo allenatore della Nazionale azzurra, Roberto Mancini, a proposito dei termini di durata del contratto con la Figc. Ultimo aggiornamento: 15:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani