Manchester United, lite con Ferguson: è bufera su vicepresidente

Manchester United, lite con Ferguson: è bufera su vicepresidente
1 Minuto di Lettura
Lunedì 25 Novembre 2019, 14:05

# Woodward out! È la nuova campagna lanciata sui social dai tifosi del Manchester United, furiosi con il loro vicepresidente esecutivo (che si occupa in prima persona delle operazioni di mercato) dopo che questi è stato visto litigare, almeno così suppongono i supporter biancorossi, con il 'totem' vivente del club Sir Alex Ferguson, allenatore che ha guidato i Red Devils per un quarto di secolo, vincendo tutto. Le foto della presunta discussione avvenuta nella tribuna dello stadio del Southampton, dove lo United ha pareggiato 3-3 con la squadra di casa, sono diventate virali e immortalano i due, Ferguson e Woodward, che gesticolano, ma non fanno capire se stiano effettivamente litigando. Ma per i tifosi è così e sui social ora praticamente tutti ricordano che «Ferguson non si tocca», secondo quanto scrive il 'Daily Mail', oppure che «regola numeri 1: non deludere mai Sr Alex Ferguson». Ora si attebdono gli sviluppi del caso e anche di vedere quali saranno le mosse di mercato dello United a gennaio, mentre la pancuhina di Ole Gunnar Solskjaer è di nuovo in pericolo e circola il nome di Massimiliano Allegri. Per Paul Pogba, sempre nel mirino di Real Madrid e Juventus, sembra da escludere una partenza prima del termine della stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA