Lazio Primavera, contro la Juventus Calori si affida a Luka Romero

Lazio Primavera, contro la Juventus Calori si affida a Luka Romero
di Valerio Marcangeli
2 Minuti di Lettura
Martedì 30 Novembre 2021, 18:23

Si avvicina una vetrina importante per la Lazio Primavera. La squadra di mister Calori domattina alle 11:00 scenderà in campo per giocarsi l’accesso ai quarti di finale di Coppa Italia. Finora l’under 19 biancoceleste ha superato la Reggina in casa, club che milita proprio nel gruppo B di Primavera 2, e il Lecce in trasferta, squadra invece di categoria superiore. Agli ottavi lo scoglio sarà ben più alto. Bertini e compagni infatti si ritroveranno di fronte la Juventus, attualmente settima in Primavera 1.

ARRIVANO I RINFORZI: ECCO ROMERO – Considerando la difficoltà del match Calori ha chiamato i rinforzi. Si tratta di Luka Romero. Il talento argentino, strappato in estate dalla Lazio al Maiorca e a diverse altre concorrenti come il Milan, è partito con l’under 19. Per il classe 2004, fresco 17enne, non sarà la prima apparizione in Primavera. Finora in campionato sono arrivati due gettoni. 61 minuti contro il Crotone e 67 contro lo Spezia, entrambe partite giocate al “Fersini” nel Lazio Training Center.

L’ORA DI LUKA – 128 minuti nei quali Romero un po’ a sorpresa non è finito nel tabellino. Quale migliore occasione per sbloccarsi contro la Juventus? I biancocelesti puntano tutto su Luka, sognando una cavalcata come lo scorso anno, smorzata solamente in finale dalla Fiorentina. Dopo essersi attestato come debuttante più giovane della storia della Lazio in Serie A (16 anni 9 mesi e 10 giorni), ora è il momento di prendersi sulle spalle la Primavera. Mister Calori è fiducioso, anche se oltre agli infortunati Nasri, Coulibaly e Ferrante e lo squalificato Ferro dovrà fare a meno pure dei titolari Moretti e Floriani Mussolini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA