Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Liverpool, Salah continua il Ramadan: giocherà la finale di Champions a digiuno

Liverpool, Salah continua il Ramadan: giocherà la finale di Champions a digiuno
1 Minuto di Lettura
Giovedì 24 Maggio 2018, 12:33 - Ultimo aggiornamento: 25 Maggio, 14:27
Mohamed Salah non interromperà il Ramadan, iniziato lo scorso 16 maggio, per la finale di Champions League. Il fuoriclasse del Liverpool giocherà a digiuno la sfida contro il Real Madrid in programma questo sabato a Kiev. Secondo la fede musulmana durante il Ramadan i fedeli possono mangiare solo dopo il tramonto, ma il romanista a quel punto sarà già in campo. Stando a quanto riporta il quotidiano egiziano Al Masry al Youm, che cita fonti vicine al giocatore, Salah ha già assicurato che non farà strappi alla regola nemmeno per la partita della vita. Le stesse fonti sottolineano che il digiuno «non influenzerà» il suo rendimento in campo, nonostante il parere contrario di alcuni nutrizionisti che non escludono un calo delle prestazioni degli atleti durante il Ramadan.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA