Liverpool-Napoli, le pagelle: Koulibaly e Allan preziosi. Mertens implacabile

Mercoledì 27 Novembre 2019 di Pasquale Tina
Alisson 6 - Incolpevole sul gol di Mertens, per il resto quasi inoperoso.
Gomez 5,5 - La mossa a sorpresa di Klopp che non paga: sostituito in avvio di ripresa.
Lovren 6,5 - Uomo ovunque della serata per i Reds: in difesa e anche in attacco, col gol dell'1-1.
Van Dijk 6 - Si fa bruciare da Mertens in una sola circostanza, per il resto sontuoso.
Robertson 6 - Ci mette grinta e faccia tosta, anche troppa forse: graziato più volte dall'arbitro.
Fabinho n.g.- La sua gara finisce dopo 19' a causa di un infortunio, lascia spazio a Wijnaldum.
Milner 6,5 - Nel primo tempo con le sue percussioni crea problemi al Napoli, cala nella ripresa.
Henderson 6 - I suoi cross sono velenosi, uno mette in grande difficoltà Meret.
Mane 5,5 - Non riesce a pungere come vorrebbe, la difesa del Napoli raddoppia bene su di lui.
Firmino 6 - Koulibaly gli nega il gol sull'unica incertezza di Meret, ma è sempre pericoloso.
Salah 5,5 - Serata sotto tono per l'egiziano, come all'andata ben controllato da Rui.
Wijnaldum 6,5 - Dai suoi piedi transitano tanti palloni interessanti, che gioca con intelligenza.
Oxlade-Chamberlain 6 - Dà la scossa ai suoi nel finale, tenendo il Napoli nella sua area.
Alexander-Arnold n.g. - Entra negli ultimi minuti per crossare, ci riesce poco e male.
NAPOLI -
Meret 6 - Sicuro e attento anche in uscita, tranne una: lo salva Koulibaly.
Maksimovic 6 - Buona gara da terzino destro, limita al meglio le incursioni di Mane.
Manolas 6,5 - Riecco il gigante dell'area di rigore: senza troppi fronzoli, spazza via tutto.
Koulibaly 7 - Fa un figurone nella tana di Van Dijk, tenendo a galla tutto il Napoli.
Rui 6 - Si fa apprezzare più difensivamente che offensivamente, come tutta la squadra del resto.
Di Lorenzo 6,5 - Gioca al posto di Callejon tirando fuori dal cilindro un assist al bacio per Mertens.
Allan 6,5 - Il guerriero del centrocampo non tradisce, anche contro i giganti di Klopp.
Fabian 6 - Prova a giocare sia di fioretto che di spada, gli manca forse il lampo decisivo.
Zielinski 6 - Prestazione generosa sull'out di sinistra, lascia il campo stremato.
Mertens 6,5 - Sornione, realizza la rete numero 117 con la maglia del Napoli e si sacrifica in ripiegamento.
Lozano 6 - Gioca un grande primo tempo, poi la stanchezza prende il sopravvento ed esce per Llorente.
Llorente 6 - Entra e dà un po' di respiro ai suoi, in un finale di estrema sofferenza.
Elmas n.g. - Ancelotti gli concede una decina di minuti, in cui tiene molto bene palla.
Younes n.g. - Spiccioli di gara per il tedesco, che dà il suo contributo nel finale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma