Liverpool, Klopp sul momento Napoli: «Se fossi giocatore compatterei il gruppo»

Martedì 26 Novembre 2019

«Non mi sono fatto un'idea di quello che è successo al Napoli. Fossi un giocatore del Napoli farei di tutto per ricompattare il gruppo. Poi Carlo Ancelotti ha grande esperienza, è abituato a gestire queste situazioni difficili, e lo farà di sicuro». Lo ha detto l'allenatore del Liverpool Jurgen Klopp commentando, alla vigilia della sfida di Champions League, la situazione difficile del Napoli dopo la rivolta dei calciatori contro il ritiro. «Dobbiamo concentrarci - ha detto Klopp - su quello che vogliamo fare noi, loro hanno molta esperienza, tatticamente sono forti, hanno ottimi giocatori, hanno velocità e rapidità, sarà una partita difficilissima per noi. Non credo che le altre cose influiranno sulla partita, nemmeno per loro, saremo concentrati sulla partita».

Ultimo aggiornamento: 15:22


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma