Liga, vince il Barcellona: e la dedica per Maradona

Lunedì 30 Novembre 2020 di Giuseppe Mustica

Vince il Barcellona di Messi - che omaggia Maradona - ma rimane a -10 dalla Real Sociedad che guida la Liga. La squadra di Koeman ha comunque due partite in meno. Tutto facile per i blaugrana contro l'Osasuna: 4-0 al Camp Nou con reti di Braithwaite e Griezmann nel primo tempo e di Coutinho e della Pulce nella ripresa. Partita mai in discussione e messa subito in discesa dagli uomini del tecnico olandese, cha a fine gara ha soprattutto elogiato l'attaccante francese, apparso in questa prima parte di stagione spesso fuori dal gioco: "Ecco il giocatore che conosciamo" ha detto. Andando anche a chiudere le polemiche di qualche settimana fa. 

Impattano 1-1, nel big match di giornata, Real Sociedad e Villareal. Succede tutto nel primo tempo. Vantaggio del "sottomarino giallo" con Moreno su rigore (16 gol nel 2020 per l'attaccante, il più prolifico del campionato) e pareggio, sempre dagli undici metri, di Oyarzabal. La squadra di Alguacil stacca l'Atletico Madrid di un punto, piazzandosi da sola in vetta. Per la squadra di Emery il pareggio significa terzo posto solitario.

Nelle altre due gare di giornata del campionato spagnolo, pareggio (1-1) tra Getafe e Bilbao: gol in apertura di Villalibre per gli ospiti; pareggio al 75' di Angel. Vittoria in rimonta (3-1) del Celta Vigo sul Granada. Suarez Charris apre la partita. Poi i padroni di casa pareggiano con Nolito e nel finale ribaltano la situazione con Naez e Beltran. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA