CORONAVIRUS

La Liga torna in campo: si gioca anche lunedì e venerdì. Ecco il comunicato

Mercoledì 27 Maggio 2020

La Liga potrà essere condotta a termine. Dopo l'annuncio del governo, arriva l'ok della federazione. “Il giudice Sánchez Magro, capo del Tribunale Commerciale numero 2 di Madrid, dà ragione alla Federazione rispetto alla richiesta avviata dalla Liga per giocare le partite di venerdì e di lunedì.
La RFEF mostra la sua massima soddisfazione per la sentenza emessa questa mattina dal Giudice Commerciale nº 2 di Madrid, in cui respinge la richiesta della Liga e dichiara che la disputa delle partite da giocare di venerdì e lunedì richieda l'approvazione della RFEF. La RFEF è sempre stata convinta di essere stata assistita dalla ragione in questa materia. E dal primo momento ha offerto alla Liga la possibilità di negoziare liberamente.
In questo momento la RFEF vuole evidenziare il mandato del giudice, che apprezza molto positivamente, rispetto al fatto che entrambe le parti debbano negoziare in buona fede. La RFEF concorda con la posizione del giudice ed esprime ancora una volta la sua volontà di farlo così e con lealtà per il futuro, come ha già fatto in passato.
Inoltre, la RFEF vuole mostrare chiaramente la sua buona volontà, facilitando la fine regolare della stagione, mantenendo lo spirito di armonia espresso nel Palazzo Viana con la Liga e il CSD. Pertanto, concede alla Liga, senza collegarla all'inizio delle negoziazioni, che le partite possano essere giocate il venerdì e il lunedì, che sono incluse nel calendario, dalla ripresa della competizione e fino alla fine di questa stagione senza richiedere nulla in cambio per questo mese e mezzo.

Ultimo aggiornamento: 18:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani