Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Libertadores, quattro stadi si offrono per ospitare la finale. Ipotesi Paraguay

Libertadores, quattro stadi si offrono per ospitare la finale. Ipotesi Paraguay
2 Minuti di Lettura
Martedì 27 Novembre 2018, 14:41 - Ultimo aggiornamento: 16:13

In attesa della riunione presso la sede della Conmebol ad Asuncion fra il presidente Alejandro Dominguez e i numeri uno di River Plate e Boca Juniors, Rodolfo D'Onofrio e Daniel Angelici, si è appreso che sono quattro le città che hanno offerto i loro stadi nel caso si decidesse di non disputare a Buenos Aires la rinviata finale della Libertadores. Dopo l'offerta dell'assessore allo Sport di Genova di giocare al 'Ferraris', riporta il quotidiano sportivo argentino Olé, hanno proposto di ospitare la supersfida anche la città di Mendoza, con lo stadio 'Malvinas Argentinas', Miami negli Stati Uniti, e Belo Horizonte, in Brasile, dove gli amministratori di 'El Mineraò hanno offerto gratis l'impianto, a condizione che i due club argentini si occupino della sicurezza

Il ritorno della finale della Coppa Libertadores 2018 potrebbe svolgersi ad Asuncion, in Paraguay, dove si trova la sede della Conmebol (la Uefa sudamericana). Lo scrive oggi il quotidiano ABC Color. Il giornale cita per questa ipotesi una dichiarazione del commissario di polizia Walter Vázquez, secondo cui la polizia nazionale paraguaiana è stata consultata per sapere se sarebbe possibile garantire la sicurezza di un simile match. In dichiarazioni a Radio Nanduti, Vázquez ha sottolineato che «non c'è nulla di ufficiale», ma che effettivamente «siamo stati consultati su una ipotesi di tutela dell'ordine pubblico nell'eventuale realizzazione della partita ad Asuncion». Il commissario ha aggiunto di aver suggerito che «visto quanto accaduto a Buenos Aires, sarebbe meglio svolgere il match senza pubblico», possibilmente nello stadio Defensores del Chaco di Asuncion.

© RIPRODUZIONE RISERVATA