Lega Calcio: approvata la riforma del campionato Primavera e ok alla sperimentazione della moviola in campo

Lega Calcio: approvata la riforma del campionato Primavera e ok alla sperimentazione della moviola in campo
di Redazione Sport
1 Minuto di Lettura
Lunedì 18 Luglio 2016, 19:20

La Lega Serie A approva la riforma del campionato Primavera e si prepara a sperimentare la Video Assistant Referees (Var), la cosiddetta moviola in campo, a partire dalla 7/a giornata di campionato. Sono le principali decisioni dell'assemblea dei club, circa quattro ore durante le quali non è mancata una certa dialettica fra i dirigenti, soprattutto a proposito del nuovo format della Primavera. Approvata con 15 voti a favore, 3 contrari (Bologna, Palermo e Sassuolo) e due club assenti al momento della delibera, sarà una «riforma progressiva», come ha spiegato il presidente della Lega Serie A Maurizio Beretta, chiarendo che nella stagione ormai alle porte i tre gironi «saranno costruiti senza il riferimento territoriale, in modo da renderli più equilibrati. Poi, dal 2017-'18 il girone principale vedrà tutte le migliori 16 squadre di Serie A». La Lega ha anche «approvato la Var con un impegno di spesa condiviso con la Federazione, che sosterrà almeno il 50% dei costi - ha detto Beretta -. C'è un'intesa di fondo per concorrere in maniera equilibrata. Adesso finalizzeremo i contratti». Domani la sperimentazione sarà all'ordine del Consiglio federale e, senza altri intoppi, partirà verso ottobre. Infine, ha annunciato Beretta, «l'assemblea ha confermato Popi Bonnici come responsabile delle regie delle partite della Lega, con una serie di maggiori prerogative dal punto di vista della partecipazione al progetto editoriale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA