Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lecce-Inter, le pagelle: Falcone para tutto, Dumfries (7.5) risveglia i nerazzurri

Lecce-Inter, le pagelle: Falcone (8) para tutto, Dumfries (7.5) risveglia i nerazzurri
di Salvatore Riggio
2 Minuti di Lettura
Sabato 13 Agosto 2022, 22:48

PAGELLE LECCE

FALCONE 8
Non ha paura nell’affrontare l’Inter. Battuto dopo 81 secondi da Lukaku, ma nella ripresa fa due parate incredibili che salvano il Lecce.

GENDREY 6
Ribatte colpo su colpo ogni volta che la squadra nerazzurra si fa vedere dalle sue parti.

BASCHIROTTO 6
Si fa trovare pronto a ogni intervento.

CETIN ng
Si ferma dopo 21 minuti.

GALLO 5.5
Non sempre è facile contenere le manovre offensive dell’Inter.

BISTROVIC 6.5
Impegna Handanovic su punizione.

HJULMAND 6.5
Fa girare il pallone che è un piacere. Buone iniziative.

GONZALEZ 6
Corre molto e cerca di contrastare gli avversari.

STREFEZZA 7
Assist per Ceesay e tanti spunti importanti per il Lecce.

CEESAY 6.5
Con un gran diagonale firma il pareggio.

DI FRANCESCO 6
Ce la mette tutta per rendersi pericoloso.

BLIN 6
Buone chiusure.

COLOMBO 6
Prova a rendersi pericoloso.

BANDA 6.5
Appena entrato, impegna Handanovic.

BARONI 7
Una beffa grande, ma il Lecce riparte da questa gara.


PAGELLE INTER

HANDANOVIC 7
In alcune occasioni fa capire chi deve essere il titolare dell’Inter.

SKRINIAR 5.5
Anche lui si fa sorprendere da Strefezza.

DE VRIJ 5.5
Disattento in certe situazioni.

DIMARCO 6.5
Suo l’assist da dove nasce il gol di Lukaku.

DARMIAN 6
Sponda di testa per il ritorno al gol di Romelu in maglia nerazzurra.

BARELLA 6.5
Non si arrende mai nelle difficoltà.

BROZOVIC 5.5
Gioca con troppo impeto e si fa ammonire.

CALHANOGLU 5.5
Si vede solo con un tiro dalla distanza.

GOSENS 5.5
Non è ancora il giocatore ammirato con l’Atalanta.

LUKAKU 6
Gli bastano 81 secondi per segnare.

LAUTARO MARTINEZ 6.5
Ritrova il suo compagno di reparto.

MKHITARYAN 6.5
Sostituisce Brozovic.

BASTONI 6.5
Parte dalla panchina, ma fa subito vedere di che pasta è fatto.

DUMFRIES 7.5
Appena entra, dà una scossa all’Inter colpendo il palo di testa. Segna in pieno recupero e salva i nerazzurri.

DZEKO 6
Qualche tentativo per mostrare di poter stare ancora con la maglia nerazzurra.

INZAGHI 6.5
L’Inter deve assolutamente fare meglio, ma lui con coraggio stravolge la squadra e vince in extremis.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA