Doppia rimonta del Lecce sul Genoa, ma il 2-2 non accontenta nessuno

Domenica 8 Dicembre 2019
Drammatica sfida salvezza allo stadio Via del Mare di Lecce. Di scena i giallorossi di Liverani e il Genoa allenato da Thiago Motta, ovvero quart'ultima contro terz'ultima. Il Lecce non ha mai vinto davanti ai suoi tifosi e non ci è riuscito nemmeno oggi. Anzi, i padroni di casa hanno rischiato di perdere ancora, visto che il Genoa era andato avanti di due gol. Lo 0-2 portava la firma di Pandev, in gol con un pallonetto da 40 metri che sorprendeva Gabriel e con un rigore trasformato da Criscito e procurato dallo stesso Pandev, atterrato da Lucioni. Il Lecce nella ripresa accorciava con  Falco, subentrato ad un fischiatissimo Babacar. Poi i liguri restavano in dieci per il secondo "giallo" ad Agudelo e subito dopo Tabanelli con un colpo di testa faceva 2-2 con il suo primo gol in serie A. Pugliesi soddisfatti? Nemmeno per sogno perché poi il Genoa restava addirittura in 9 per il "rosso" a Pandev (doppia ammonizione) ma la squadra di Liverani non trovava il colpo del ko dovendo rimandare l'appuntamento con la prima vittoria casalinga. Il Genoa è uscito dal campo con un punto, buono per come si era messa, ma con le ossa rotte per i due espulsi che dovranno saltare il derby di sabato prossimo con la Samp.

LEGGI LA CRONACA

LA CLASSIFICA Ultimo aggiornamento: 16:12


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

´╗┐Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma