Lazio, Tare: «Hoedt porterà entusiasmo. Muriqi completa un attacco già forte»

Lazio, Tare: «Hoedt porterà entusiasmo. Muriqi completa un attacco già forte»
di Valerio Cassetta
2 Minuti di Lettura
Giovedì 15 Ottobre 2020, 15:08 - Ultimo aggiornamento: 15:09

«Hoedt porterà entusiasmo. Muriqi ci aiuterà a raggiungere i nostro obiettivi». Così Igli Tare, direttore sportivo della Lazio, presenta i nuovi arrivi in sala stampa a Formello. «Hoedt non è un nome nuovo per noi e per i nostri tifosi - spiega il ds -. Come nasce questa scelta? E’ stata condivisa da me e dal mister. Cercavamo un centrale che conoscesse il nostro modo di giocare, la mentalità e lingua italiana». Questi i motivi che hanno portato, «tra varie opzioni», il dirigente e Simone Inzaghi a scegliere l’ex Southampton. «Siamo felici di presentarlo oggi - continua Tare -, so che ci sono stati punti di domanda sul suo arrivo, ma sono convinto che sarà un grande acquisto per noi e porterà entusiasmo». Parole al miele anche per Vedat Muriqi: «E’ un piacere per me presentarlo, non lo nascondo - dichiara Tare -. Anche perché la sua trattativa è stata molto lunga e faticosa, ma siamo contenti di aver portato a casa il suo acquisto». Un profilo «che si aggiunge ad un reparto molto forte, formato da Immobile, Correa e Caicedo, che hanno contribuito a portarci in Champions». Secondo Tare, l’acquisto di Muriqi «completa un reparto che deve affrontare tre competizioni faticose, difficili e importanti». Del resto, già sabato contro la Sampdoria potrebbe trovare spazio. «Sarà importante per raggiungere i nostri obiettivi», conclude il direttore sportivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA