Lazio, Tare: «Champions? Possiamo giocarcela. Dortmund squadra esperta»

Giovedì 1 Ottobre 2020 di Valerio Cassetta
«Girone molto buono. Possiamo giocarcela con tutti gli avversari». Il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, commenta così il il sorteggio di Champions League di Ginevra ai canali ufficiali del club. «Il Borussia Dortmund è una squadra molto esperta. Hanno cambiato allenatore e ci sarà una nuova era. Fanno un calcio molto offensivo». Molto dipenderà dall’atteggiamento dei biancocelesti: «L’importante sarà farsi trovare pronti. Tutto andrà affrontato con la giusta cattiveria. Il livello sarà quello della gara di ieri con l’Atalanta. Serve grande responsabilità e bisognerà rappresentare la maglia con orgoglio». Insomma, un’avventura da vivere senza pressioni. «E’ un’esperienza unica per la crescita della nostra squadra - ricorda Tare -. Dobbiamo affrontarla con serenità ed entusiasmo. Siamo contenti e felici di giocarcela». Sulle altre avversarie aggiunge: «Lo Zenit è la classica squadra russa molto fisica con delle individualità. Malcolm fa la differenza. Dzyuba è un centravanti importanti. Da quello che so hanno avuto difficoltà nel fare mercato. Per noi sarà un avversario da battere». Parole di stima anche per il Club Brugge: «E’ una squadra che fa una calcio piacevole e molto aggressivo con Hans Vanaken che è il loro miglior giocatore, è esperto e sa fare tanti gol e assist. Partecipano ogni anno alla Champions e diranno la loro nel loro girone».
© RIPRODUZIONE RISERVATA