Lazio, super Immobile stavolta non basta

Sabato 8 Dicembre 2018 di Valerio Cassetta
Solo contro tutti. Ciro Immobile è uno moto perpetuo contro la Sampdoria. L’attaccante svaria su tutto il fronte offensivo, colpisce un palo nel primo tempo ed impensierisce sempre la difesa blucerchiata. Caicedo e compagni non lo supportano a dovere. Nella ripresa duetta con Correa e Luis Alberto, ma accusa un po’ di stanchezza con il passare dei minuti. Una delle note positive per la Lazio di Inzaghi, che impatta 2-2 contro la formazione di Giampaolo. Ciro si incarica del rigore al 95' che vale il momentaneo 2-1. Una grande responsabilità che il bomber trasforma in gioia momentanea. Pochi secondi dopo arriva la beffa della Samp in extremis. Un pari che sta stretto alla Lazio, trascinata da un Ciro super. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Chi era Trilussa?”: cosa rispondono i ragazzi di Trastevere

di Veronica Cursi