​Lazio, Strakosha da record: per Inzaghi è una certezza

Lunedì 15 Aprile 2019 di Valerio Cassetta
Thomas Strakosha
Un’altra annata da protagonista. Un’altra annata da titolare. Thomas Straskosha è il custode della porta della Lazio. Dalla Primavera alla prima squadra, Simone Inzaghi non ne fa più a meno. Delle 31 partite disputate in Serie A in questo campionato, l'estremo difensore non ne ha saltata nemmeno una, guadagnandosi la piena fiducia del mister. Come lui hanno fatto solo Cragno del Cagliari, Audero della Sampdoria, Skorupski dell’Empoli, Handanovic dell’Inter, Sportiello del Frosinone e Sepe del Parma. Rispetto ai colleghi però Strakosha vanta altre sette presenze: quattro in Europa League e tre in coppa Italia. Insomma, l’albanese classe ’95, cresciuto grazie ai preziosi consigli del preparatore Grigioni, non teme la concorrenza di Silvio Proto, secondo portiere biancoceleste, si candida come punto di riferimento tra i pali anche per i prossimi anni.

RECUPERI
Intanto, la squadra è tornata ad allenarsi a Formello. Radu e Marusic sono tornati ad allenarsi e puntano il recupero con l’Udinese, in programma giovedì all’Olimpico. Da valutare Correa, alle prese con un fastidio alla schiena, mentre sarà certa l’assenza di Luis Alberto, squalificato per un turno. Se "El Tucu" non dovesse farcela, sarà Caicedo ad affiancare Immobile in attacco. Ultimo aggiornamento: 19:10


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il treno a prezzo scontato verso l’aeroporto low cost

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma