Lazio-Sassuolo 1-1: Traorè risponde ad Akpa-Akpro. Correa pochi minuti in campo, addio vicino

Traorè risponde ad Akpa-Akpro, si inizia a vedere la mano di Sarri contro il Sassuolo
di Daniele Magliocchetti
3 Minuti di Lettura
Sabato 14 Agosto 2021, 22:27

Avanza la Lazio di Sarri. Davanti a circa settemila entusiasti tifosi biancocelesti, la formazione laziale pareggia 1-1 col Sassuolo, dando segnali confortanti a una settimana dal via ufficiale della stagione.

Succede tutto nel primo tempo con un gol di testa di Akpa-Akpro e la risposta della squadra di Dionisi a pochi minuti dall'intervallo con Traorè che sfrutta un errore della difesa. Non male nella prima frazione di gioco, con la formazione biancoceleste che ha fatto vedere buone trame lì davanti con Felipe Anderson e Raul Moro. Da loro due è nato lo schema sul corner che ha portato al vantaggio della Lazio, che nel primo tempo ha messo in difficoltà il Sassuolo, privo di giocatori importanti come Locatelli, Berardi e Caputo. Buona la prestazione di Lazzari e anche dello stesso Akpa-Akpro.

Ancora non è una Lazio brillante e poderosa come la vorrebbe Sarri, ma qualcosa si inizia a intravedere nella manovra offensiva. Non ha cominciato la gara Luis Alberto che è entrato a inizio ripresa. C'è ancora da lavorare parecchio sugli schemi d'attacco e la compattezza della difesa, ma il tecnico durante la gara sembra un po' più soddisfatto rispetto alle uscite precedenti.

Lazio, sprazzi di normalità

Emozionante rivedere il pubblico e la piccola festa a fine gara, con Sarri e tutta la squadra che è andata sotto il settore dove erano i tifosi laziali per andarli a salutare. Domani l'allenatore concederà un turno di riposo, ma da lunedì si tornerà a lavorare per farsi trovare pronti per la gara di campionato di sabato con l'Empoli. Nel secondo tempo solita girandola di sostituzioni, con Correa ed Escalante che hanno giocato pochi minuti. Anche questo un segnale delle scelte e del mercato che, probabilmente, si svilupperà la prossima settimana. L'argentino diretto verso l'Inter, ma non sono da escludere inserimenti esteri, e il centrocampista argentino diretto verso la Ligue1.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA