LAZIO CALCIO

Lazio-Sassuolo 2-1: Milinkovic e Immobile ribaltano De Zerbi. Champions League a due lunghezze

Domenica 24 Gennaio 2021 di Giuseppe Mustica
Lazio-Sassuolo 2-1: Milinkovic e Immobile ribaltano De Zerbi. Champions League a due lunghezze

Quarta vittoria consecutiva. Dopo Fiorentina Parma e Roma, cade anche il Sassuolo (2-1). La Lazio vola a -2 dalla Champions League ribaltando una partita che si era subito messa in salita. Risolti i problemi di testa, la squadra di Inzaghi ricomincia a volare. E s'aggrappa ai suoi uomini migliori: Milinkovic-Savic e Immobile. A nulla vale il gol di Caputo (settimo in campionato per lui) per la truppa di De Zerbi: rimasta sì fino alla fine in partita, ma poco pericolosa dalle parti di Reina. Nonostante le assenze i biancocelesti continuano a vincere, e lo fanno con la forza della grande squadra. Non disunendosi e soprattutto colpendo nei momenti topici della gara. Per il "Sergente" è il quarto gol in stagione. Sono 13 invece per Ciro, che tocca anche quota 150 in Serie A superando Omar Sivori nella classifica all-time. Un 2021 iniziato nel migliore dei modi e che adesso vedrà la squadra di Inzaghi andare a giocarsi (mercoledì) il passaggio del turno in Coppa Italia a Bergamo. Gli uomini saranno sempre uguali. Nessuno recupererà. Ma questa squadra sta dimostrando di riuscire ad andare oltre l'emergenza. Lo ha fatto all'inizio (meno bene), ci sta riuscendo alla grande adesso. Il Sassuolo invece (terza sconfitta nelle ultime cinque) saluta quasi in maniera definitiva i sogni europei. Eppure i neroverdi giocano bene e su buoni ritmi. Ma stasera l'assenza di Berardi s'è fatta sentire. 

LA CRONACA

48'st Non succede più nulla. Lazio vittoriosa per 2-1. Champions vicina.

46'st Entra Raspadori, ultima carta per De Zerbi. 

45'st Saranno 3 i minuti di recupero. 

45'st Incredibile l'errore di Escalante, che sulla ribattuta di Consigli sulla conclusione di Muriqi, centra praticamente Consigli ancora a terra. Occasione colossale per chiudere la partita. 

44'st Recupera palla e si mette a protezione della stessa Muriqi, che si a fare fallo. E il tempo scorre. 

42'st Contropiede della Lazio, in superiorità numerica, ma Milinkovic, stanchissimo, sbaglia l'ultima scelta. Angolo per la truppa di Inzaghi. 

40'st Inzaghi manda in campo Muriqi. Esce Immobile. 

40'st Cinque minuti al termine. Sassuolo alla disperata ricerca del pari, la Lazio concede poco dalle parti di Reina. Ma il risultato è apertissimo. 

35'st Fallo in attacco di Ferrari sugli sviluppi di un calcio di punizione per il Sassuolo. Respira la Lazio. 

33'st Pericoloso il Sassuolo con Haraslin, che perde il tempo ed è recuperare da Marusic dopo il solito servizio di Djuricic. 

30'st Quattro cambi, due per squadra. Per la Lazio Escalante e Lulic per Leiva e Lazzari, per il Sassuolo Boga e Lopez per Traore e Obiang. 

28'st Lazio vicinissima al terzo gol, ancora con Immobile. Azione simile a quella che ha portato al raddoppio, solamente che dall'altro lato. Stavolta è Lazzari a servire l'attaccante che di prima intenzione cerca la precisione. Conclusione respinta dalla difesa del Sassuolo. 

26'st GOL LAZIO: Arriva la rete di Immobile, e i biancocelesti ribaltano la partita. Marusic affonda sulla sinistra e mette il pallone all'indietro: sinistro di prima intenzione e gol numero 150 in serie A per l'attaccante laziale.  

25'st Lotta Immobile dentro l'area di rigore del Sassuolo. Ma la difesa neroverde fa buona guardia. 

24'st Ammonito Obiang. Terzo giallo della gara. 

23'st Mette mano alla panchina Inzaghi: Parolo al posto di Patric e Caicedo per Correa. 

21'st Tiro dalla distanza di Marusic che non impegna Consigli. 

20'st Ammonito Marlon per un fallo precedente in mezzo al campo. La Lazio ha una rimessa laterale in zona d'attacco. 

17'st Buon inserimento di Leiva, non il maestro in questa particolarità, infatti è fermato dall'intervento di Ferrari. 

16'st Ritmi vistosamente calati in questa ripresa. Squadre che sì cercano la vittoria, ma lo fanno con molta meno forza rispetto al primo tempo. 

14'st Primo ammonito della partita, è Patric che trattiene Djuricic che se ne stava andando a sinistra. 

13'st Intervento decisivo di Marlon, davanti a Immobile dentro l'area di rigore. Positiva fino al momento la partita del difensore neroverde. 

11'st Djuricic fa tutto bene, tranne l'ultimo passaggio, avrebbe anche potuto calciare l'attaccante di De Zerbi. 

6'st Ferrari di testa è pericoloso, sugli sviluppi di un corner. Palla che si perde di poco a lato alla destra di Reina. 

5'st Palla di Milinkovic per Immobile, che era scattato in profondità. Attenta la difesa del Sassuolo. 

3'st Prima iniziativa del Sassuolo in questo avvio di ripresa. Ma è bravo Reina ad uscire sui piedi di Obiang. 

1'st Iniziata la ripesa, e primo cambio per De Zerbi, che inserisce Haraslin al posto dello spento Defrel. 

Il Sassuolo scappa con Caputo, la Lazio lo riprende con Milinkovic. È parità all'Olimpico alla fine del primo tempo. Apre l'attaccante di De Zerbi che sfrutta la dormita della difesa biancoceleste. Al 25' poi ci pensa il centrocampista con la zuccata poderosa a ristabilire il punteggio. Bene l'avvio della squadra ospite, con Djuricic abile a trovare lo spazio alle spalle di Leiva ed a creare la superiorità numerica. Poi però la squadra di Inzaghi ha preso le misure ed ha quasi sempre costretto il Sassuolo nella propria metà campo. Partita bella giocata su buoni ritmi. 

46'pt Fine primo tempo all'Olimpico. 1-1 tra Lazio e Sassuolo. 

45'pt Ci sarà 1 minuto di recupero. 

44'pt Angolo per il Sassuolo, guadagnato da Caputo, Milinkovic spazza, poi il Sassuolo ritorna in area ma Djuricic commette fallo. 

40'pt Fallo di Akpa-Akpro, che abbatte Ferrari dentro l'area neroverde. Ha bisogno delle cure mediche il difensore di De Zerbi. 

39'pt Funziona il binario di destra dei biancocelesti, che da quella parte riescono quasi sempre ad essere in superiorità numerica. 

36'pt Ancora in pressione la Lazio, ma dalle parti di Consigli arrivano pochi pericoli. La squadra di Inzaghi ci prova sopratuttto dalla distanza. È Milinkovic stavolta a concludere. Alto. 

34'pt Ci prova Lucas Leiva, ma il suo tiro è sbilenco. 

32'pt Fallo in attacco di Akpa-Akpro, sfuma una potenziale occasione per la Lazio. 

30'pt Ancora proteste di Immobile, per due segnalazioni che non arrivano da parte di Giua. Al momento l'arbitro sembra non essere in palla. 

25'pt GOL LAZIO: Pareggio meritato per la squadra di Inzaghi: sull'ennesimo corner incorna in maniera imperiosa Milinkovic, tutto solitario dentro l'area del Sassuolo. È 1-1. 

22'pt Buona iniziativa di Lazzari, prova il tiro: palla fuori alla sinistra di Consigli. 

21'pt Angolo per la squadra di Inzaghi, è il quarto. 

20'pt Proteste Lazio, per un presunto fallo di Ferrari su Immobile proprio al limite dell'area. Ma Giua fa proseguire. Ma dalle immagini il fallo era netto. 

18'pt Djuricic trova ancora lo spazio alle spalle di Leiva, e serve Traore in profondità, bravo Reina ad intervenire in uscita bassa. 

16'pt Doppio angolo per la squadra di Inzaghi. "Risolve" tutto Patric, con la conclusione dal limite che si perde abbondantemente alta. 

15'pt Adesso la Lazio è in pressione, costante. Ci prova anche Correa, pescato dentro l'area da Lazzari. Girata di prima intenzione deviata. 

13'pt Buona occasione per Marusic, che stoppa bene col petto e si porta avanti il pallone. Appena dentro l'area lascia partire il mancino. Palla fuori di poco. 

11'pt Lancio lungo della Lazio, palla che schizza fuori dalle parti di Lazzari che prova la conclusione di prima intenzione. Palla alta. La reazione della squadra di Inzaghi c'è stata. 

10'pt Corner battuto da Correa, si salvano i neroverdi. 

9'pt Lazzari affonda ma Rogerio, dalla sua parte, riesce a bloccare l'esterno della Lazio. Angolo per la squadra di Inzaghi. 

6'pt GOL SASSUOLO: Passa il Sassuolo. Ed è Ciccio Caputo a battere Reina: servito da Djuricic, l'attaccante ha tutto il tempo per stoppare e col sinistro fulminare il portiere biancoceleste. Partita subito sbloccata. 

5'pt Muldur arriva bene sul fondo, saltando Marusic. Poi Acerbi in angolo. Secondo girone dalla bandierina per il Sassuolo. 

4'pt Prima occasione per il Sassuolo, che trova lo spazio dalle parti di Patric. Poi il difensore riesce ad intervenire, in spaccata. 

2'pt Buon avvio della squadra di Inzaghi, che cocì come nel derby cerca subito di sfruttare il momento importante di Lazzari.

1'pt Iniziata la gara dell'Olimpico, primo pallone del Sassuolo

Stanno entrando in campo le squadre. Tutto pronto per Lazio-Sassuolo, penultima partita del 19° turno di Serie A.

La Lazio va alla ricerca della quarta vittoria consecutiva in campionato. All'Olimpico si presenta il Sassuolo di De Zerbi, dietro una sola lunghezza in classifica rispetto ai biancocelesti. La squadra di Inzaghi vuole sfruttare la spinta del derby per piazzare un colpo che la terrebbe agganciata al treno Champions League. Zona Europa nel mirino quindi, la stessa che cercano i neroverdi che hanno tutta l'intenzione di rimanere ancora lì per continuare a sognare. Inzaghi ritrova Immobile - a riposo in Coppa Italia - e deve fare a meno di Luis Alberto: al suo posto in campo Akpa-Akpro. De Zerbi si gioca la carta Caputo dall'inizio, con la qualità di Locatelli in mezzo al campo. 

FORMAZIONI UFFICIALI 

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Akpa-Akpro, Marusic; Correa, Immobile. All.: Inzaghi.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Rogerio; Obiang, Locatelli; Traore, Djuricic, Defrel; Caputo. All.: De Zerbi.

ARBITRO: Giua. 

 

 

Ultimo aggiornamento: 20:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA