Lazio, Sarri chiede Reguilon come ultimo regalo. Lotito ci pensa, ma per ora serve la cessione di Hysaj

Lazio, Sarri chiede Reguilon come ultimo regalo. Lotito ci pensa, ma per ora serve la cessione di Hysaj
di Valerio Marcangeli
3 Minuti di Lettura
Lunedì 22 Agosto 2022, 12:10

Dopo un giorno di riposo si entra in una settimana importante in casa Lazio. Venerdì all’Olimpico (oltre 17mila biglietti venduti più gli abbonati) arriverà l’Inter. Il ritorno di Simone Inzaghi non corrisponde mai a una partita banale e proprio per questo si attende una serata ricca di emozioni. Lo scorso anno andò bene ai biancocelesti all’andata: 3-1 con polemiche annesse e secondo big match della stagione vinto dopo il derby. Stavolta il confronto con i nerazzurri coincide con la terza giornata, mentre extra campo il mercato è ancora aperto con delle possibili sorprese in ballo.

Lazio, ultime prove tattiche anti Torino: Sarri pensa alla conferma in blocco

Lazio, Sarri ha chiesto un ultimo regalo dal mercato per completare la rosa

Non è certamente un segreto che in estate la Lazio sia andata ben oltre le aspettative con i nuovi acquisti. In otto hanno raggiunto Formello, per un costo totale tra parte fissa, commissioni e bonus superiore ai 50 milioni di euro. Uno sforzo eccezionale da parte di Lotito che in cambio ha preteso il miglioramento del quinto posto della passata stagione. Senza dubbio un obiettivo importante, ma non impossibile per Sarri. Il Comandante ha accolto il desiderio del presidente, ma allo stesso tempo gli ha chiesto un ultimo regalo che corrisponde al terzino sinistro per completare del tutto la rosa.

Lazio, Lotito paga in anticipo gli stipendi alla squadra

Lazio: Reguilon piace e Lotito ci pensa, ma per ora serve la cessione di Hysaj

Prima del Bologna il Comandante era stato chiaro: «Un sinistro naturale ci garantirebbe più spinta e più costruzione dal basso. Vediamo la situazione come evolve, però abbiamo fatto un anno con un destro a sinistra e ne possiamo fare un altro». Senza forzare troppo il tecnico ha lasciato intendere che alla squadra serve un profilo del genere e per questo Lotito sta valutando il da farsi. Non è da escludere un regalo sul fotofinish, ma al momento l’arrivo di un nuovo terzino resta legato alla cessione di Hysaj, corteggiato nei mesi scorsi dal Valencia, ma ora senza acquirenti. Il prescelto del Comandante si sa da tempo chi è: Emerson Palmieri. Eppure per l’italo-brasiliano il Chelsea preferirebbe incassare subito denaro (circa 15 milioni), per questo il West Ham è in pole. Così negli ultimi giorni è spuntato il profilo di Sergio Reguilon, esterno basso del Tottenham finito ai margini del progetto Conte. La Lazio se lo potrebbe assicurare solamente in prestito ed è molto probabile che gli Spurs fissino un riscatto superiore ai 20 milioni di euro per lui, cifra di certo importante. Stesso discorso per l’ingaggio (oltre i 3,5 milioni) per il quale servirebbe un aiuto del club londinese. La trattativa resta difficile, ma nell’estate eccezionale del mercato della Lazio tutto può ancora accadere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA