​Lazio, rimpatriata scudetto: i campioni del 2000 si ritrovano a cena

Mercoledì 22 Maggio 2019 di Valerio Cassetta
1
Rimpatriata scudetto. Metti una sera a cena Giuseppe Favalli, Alen Boksic, Guerino Gottardi e Paolo Negro, campioni d’Italia con la Lazio del 2000. Dopo 19 anni e sette giorni dallo storico successo (il giorno del trionfo era il 14 maggio) i biancocelesti si sono ritrovati insieme nella Capitale. Una serata ricordando le imprese e brindando alle vittorie di quella squadra che con il presidente Sergio Cragnotti alzò al cielo ben sei titoli, oltre al tricolore: Coppa Italia (1997-98, 1999-00), Supercoppa Italiana (1998, 2000), Coppa delle Coppe (1998-99) e Supercoppa Uefa (1999). Quest'ultima contro il Manchester United, che aveva appena vinto la Champions League, tanto da essere soprannominato il club degli «invincibili». Su Instagram Paolo Negro ha postato una foto in compagnia dei vecchi amici, suscitando la nostalgia di tanti tifosi biancocelesti: «Che splendido incontro!», il commento dell'ex difensore.

Il vigilia che ha insultato Mihajlovic sarà sospeso


Ultimo aggiornamento: 15:04


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Under 15, l’approccio in disco benedetto dal like dell’amica

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma