Lazio, spunta il nome di Ribery per il dopo Correa. Ma la società smentisce

Lazio, spunta il nome di Ribery per il dopo Correa. Ma la società smentisce
di Daniele Magliocchetti
2 Minuti di Lettura
Lunedì 30 Agosto 2021, 11:35 - Ultimo aggiornamento: 31 Agosto, 10:55

Ultimi giorni di mercato. Contatti frenetici e costanti per tante squadre, anche per la Lazio che sta cercando di portare un esterno d’attacco a Sarri. E, sempre se alcune uscite riusciranno, forse anche un difensore. Filip Kostic é l’obiettivo numero uno, tanto che tra Lazio ed Eintracht Francoforte, con la mediazione dell’agente Ramadami, e con il direttore sportivo Tare arrivato a Milano stamattina, si va avanti ad oltranza. C”é fiducia sulla chiusura dell’operazione ma ancora distanza tra le parti. Dietro al serbo, come alternativa, ci sarebbe Zaccagni del Verona. In mezzo alle difficoltà, a maggior ragione a due giorni dalla fine del mercato, si inseriscono tanti procuratori che offrono occasioni e giocatori.

Idea Ribery

Tra tra questi nelle ultime ore é uscita forte la candidatura di Frank Ribery che é andato in scadenza con la Fiorentina e da circa un mese si sta allenando col Bayern Monaco come ospite. Alcuni rumors di mercato danno addirittura vicinissimo il forte esterno francese alla Lazio, con tanto di intesa vicina per un contratto di un anno, ma da Formello smentiscono seccamente questa possibilità. «Opzione Ribery? No, non é vero», assicurano autorevoli fonti biancocelesti. Ed essendo le ultime concitate ore di mercato non sembra essere una smentita di circostanza. Si vedrà col susseguirsi delle ore se sarà effettivamente così.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA