Lazio, Parolo e Strakosha visitano i pazienti del Bambin Gesù

Giovedì 10 Gennaio 2019 di Valerio Cassetta
Un pomeriggio speciale dopo l’allenamento. I giocatori della Lazio hanno hanno fatto visita ai pazienti dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma al Gianicolo. Thomas Strakosha, Marco Parolo e Silvio Proto, accolti dalla responsabile dell’Urp e dei Servizi Sociali, Lucia Celesti, si sono intrattenuti nella ludoteca, dove hanno giocato una partita a biliardino. Alcuni piccoli pazienti hanno donato ai propri beniamini uno striscione, realizzato su tela, con la scritta: «119 anni di emozioni», in occasione del compleanno della Lazio, nata il 9 gennaio 1900. Gli atleti hanno ricambiato, distribuendo autografi e gadget, scattando foto e regalando sorrisi. Prima di lasciare l’ospedale i calciatori hanno visitato anche il reparto di nefrologia e dialisi, centro di riferimento regionale per l'insufficienza renale terminale e trapianti renali in età pediatrica, dove vengono effettuati circa 25-30 trapianti di rene all’anno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Book crossing”, a Roma a volte non funziona

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma