Lazio, c’è Jardel in dirittura d’arrivo. Lotito è salito a 6,5 milioni, il Benfica ne vorrebbe 7,5

Domenica 19 Giugno 2016 di Alberto Abbate
Jardel del Benfica

La Lazio aspetta Bielsa e intanto si avvicina sempre di più a Jardel. Le distanze si sono ridotte, con i due club che cercano di arrivare a un accordo che soddisfi tutti. I portoghesi erano partiti da dieci milioni, con la Lazio che ne offriva la metà. Il giocatore e il suo manager, a quel punto si sono messi in mezzo e hanno provato a mediare, talmente bene che ora le due società sono molto più vicine.
 
Lotito è salito a 6,5 più un milione di bonus e il Benfica vorrebbe che i biancocelesti arrivassero almeno a 7,5 milioni di base fissa. C’è ancora un po’ di distanza, ma si tratta con la volontà di chiudere, forse già in settimana con un possibile blitz del diesse Tare a Lisbona e dopo l’arrivo del nuovo tecnico. Jardel ha già un accordo con la Lazio: 1,5 milioni di euro a stagione fino al 2020. Il suo arrivo, quindi, è realmente in dirittura d’arrivo.

 

Ultimo aggiornamento: 14:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA