Lazio, Luis Alberto: «Un onore indossare la fascia da capitano». Leiva: «Testa allo Zenit»

Domenica 22 Novembre 2020 di Valerio Cassetta

La vittoria sotto il diluvio scatena la gioia social. I giocatori della Lazio esultano su Instagram per il 2-0 di ieri contro il Crotone. «Partite come queste non si giocano, si vincono e l’abbiamo fatto. Sono felice di vedere ogni giorno che questa squadra ha un cuore più grande di ogni altra cosa», scrive Andreas Pereira, entrato nel secondo tempo allo Scida.

Grande soddisfazione anche per Luis Alberto, dopo una settimana di polemiche per lo sfogo sul ritardo nel pagamento degli stipendi. “El Mago” è «felice per la vittoria e soprattutto per aver avuto l’opportunità di indossare la fascia di capitano, è stato un orgoglio per me». Un premio dopo le scuse alla squadra e alla società.

Pepe Reina, spettatore per buona parte della gara, sottolinea lo spirito del gruppo: «Le condizioni non erano facilissime. Merito della testa e dell’atteggiamento giusto. Ed ora sotto con la Champions League». Anche Leiva è proiettato alla sfida dell’Olimpico con Zenit: «Testa al match di martedì».

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA