Lazio, Luis Alberto continua le cure: «Non mi fermo mai»

Mercoledì 10 Ottobre 2018 di Valerio Cassetta
Lavoro a domicilio. Luis Alberto continua le cure nella sua casa dell'Olgiata. Lo spagnolo, seguito da Ruben Pons Aliaga, ex fisioterapista del Liverpool, sta cercando di smaltire la pubalgia. Il numero 10 biancoceleste non si è allenato nel pomeriggio a Formello. Il dolore è ancora troppo forte, ma i medici della Lazio non hanno ancora riscontrato la patologia. Il resto della squadra, invece, ha svolto regolarmente la seduta. Assenti anche Strakosha, Bastos, Caceres, Marusic, Murgia, Badelj, Milinkovic, Pedro Neto, Berisha, Acerbi e Immobile, convocati dalle rispettive nazionali. Appena tredici i presenti Wallace, Luiz Felipe, Radu, Basta, Patric, Parolo, Leiva, Jordao, Cataldi, Lulic, Correa, Rossi e Caicedo. Simone Inzaghi approfitterà del break delle nazionali per valutare con attenzione chi ha giocato meno finora. Riposo, infine, per Durmisi. Il danese, reduce dalla lussazione al gomito subita contro l'Eintracht Francoforte, ne avrà per almeno tre settimane.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il senso del Papa al Messaggero

Colloquio di Virman Cusenza e Alvaro Moretti