Lazio, terzo forfait consecutivo per Luis Alberto. Assenti anche Radu e Luiz Felipe

Lazio, terzo forfait consecutivo per Luis Alberto. Assenti anche Radu e Luiz Felipe
di Valerio Marcangeli
3 Minuti di Lettura
Giovedì 7 Aprile 2022, 14:57

Passano i giorni, ma Luis Alberto non si allena. Nonostante la terza giornata di lavoro in casa Lazio il Mago non si è ancora visto. Il primo forfait è arrivato martedì. Il secondo ieri nella doppia seduta e il terzo oggi nell’allenamento mattutino seguito dalla grigliata tra squadra e staff nel centro sportivo di Formello. Al momento dal Lazio Training Center filtrano rassicurazioni sulle condizioni del numero 10, bloccato in casa a quanto pare da qualche linea di febbre, ma il terzo giorno lontano dal campo un po’ stona. La speranza di Sarri è che effettivamente già da domani lo spagnolo possa tornare in gruppo visto che ormai è un punto cardine della sua squadra essendo reduce da nove presenze di fila dal 1’ in Serie A.

Lazio, la notte decide il futuro: Lotito e Tare confermano la fiducia in Sarri, ma manca il rinnovo

I dubbi sul Mago nascono da una Instagram story della moglie Patricia di tre giorni fa ormai in cui scrisse: «Alla fine il virus ci ha invaso» immortalando i figli Martina e Lucas, salvo poi rettificare il giorno dopo scrivendo che si trattasse di una bronchite. La Lazio resta col fiato sospeso e nel frattempo Basic scalda i motori.

Lazio, non solo Luis Alberto: ancora lontani dal gruppo sia Luiz Felipe che Radu

Basic che come il resto della squadra stamattina ha portato a termine una nuova seduta tattica. Oggi Sarri è tornato a disporre due 4-3-3 contrapposti ed ha ancora avuto a che fare con qualche defezione. Resta ai box Luiz Felipe. L’italo-brasiliano sta smaltendo una distorsione al ginocchio rimediata con l’Italia e al momento è da considerare indisponibile contro il Genoa. Niente lavoro con la squadra per Radu, ieri mattina riapparso in gruppo dopo un mese di assenza a causa della fascite plantare. Come detto non si è allenato Luis Alberto così come André Anderson. Per sopperire alle assenze Sarri ha chiamato i giovani Adeagbo (appena tornato da un infortunio) e Bertini dalla Primavera, mentre Raul Moro e Romero si sono alternati nel ruolo di terzino sinistro. Appuntamento in campo per domani, antivigilia di Genoa-Lazio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA