Caos tamponi, il caso torna alla Figc: «Rivalutare la misura della sanzione»

Caos tamponi, accolta la richiesta di Lotito: il caso torna alla Figc
1 Minuto di Lettura
Martedì 7 Settembre 2021, 19:09 - Ultimo aggiornamento: 20:14

Claudio Lotito e la Lazio possono quasi tirare un sospiro di sollievo. Il Collegio di garanzia del Coni, infatti, ha parzialmente accolto i ricorsi della squadra biancoceleste, del suo presidente e dei medici sociali contro le squalifiche per il caso di presunte violazioni dei protocolli Covid, rinviando il caso alla Corte di appello federale della Figc che dovrà «effettuare una nuova valutazione della misura della sanzione». Lotito era stato inibito per 12 mesi dalla Corte d'Appello federale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA