Lazio, Lazzari punta l'effetto sorpresa per lo Spezia: ecco quando potrebbe rientrare il terzino

Le notizie da Formello in vista della gara contro lo Spezia

Lazio, Lazzari punta l'effetto sorpresa per lo Spezia: ecco quando potrebbe rientrare il terzino
di Valerio Marcangeli
3 Minuti di Lettura
Martedì 27 Settembre 2022, 11:31

Da oggi inizierà ufficialmente la settimana che condurrà la Lazio al ritorno in campo in Serie A. La prima pausa della stagione nonostante poco tollerata da Sarri è servita per recuperare le forze e il lavoro perduto a causa del calendario compresso. Quello che turba il Comandante però è che all’orizzonte ci sono 12 partite in soli 43 giorni e ancora una volta la gestione della rosa andrà studiata al dettaglio. Sarà vietato sbagliare per evitare infortuni, anche se il tecnico già adesso si ritrova con tre situazioni in bilico.

Lazio, si riparte verso lo Spezia con tre situazioni dubbie

La prima è Casale che salterà tra le tre e le quattro settimane in gruppo per uno stiramento tra il primo e il secondo grado all’adduttore. Quasi una lesione invece per Immobile, che per adesso non è da considerare pronto per lo Spezia. Chi invece vuole cercare l’effetto sorpresa è Lazzari. Il terzino destro, tra i migliori in questo inizio di stagione, è stato costretto a fermarsi contro il Verona. In quel caso la gioia per il 2-0 con gli scaligeri era stata rovinata dallo stiramento di primo grado al flessore destro dell'ex Spal.

Lazio, Immobile tiene in ansia Sarri: pronti Felipe o Pedro

Lazio, la nuova vita di Luis Alberto: così il mago è di nuovo protagonista

Lazio, Lazzari prova il recupero lampo: potrebbe rientrare entro giovedì

Un ostacolo improvviso sul cammino lucente di Lazzari, ormai un lontano parente di quello relegato alla panchina nei primi mesi dello scorso anno. Dopo aver rischiato la cessione a gennaio, a suon di buone prestazioni il terzino si è ripreso la sua fascia destra diventando imprescindibile oggi per Sarri. Tanta spinta, ma anche miglioramenti nella fase difensiva. Un mix perfetto, secondo il Comandante, che in breve tempo potrebbe tornare a disposizione. Gli esami svolti nella giornata di ieri hanno confermato gli ottimi passi in avanti di Manuel, tanto che da Formello non escludono che si possa rivedere con i compagni tra domani e dopodomani. Con Casale out e Immobile in bilico, Lazzari è la giusta nota lieta. Lo scorso anno la sfida all’Olimpico contro lo Spezia non gli permise di essere convocato in Nazionale per uno stiramento al polpaccio. Stavolta invece potrebbe sancire il suo ritorno in campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA