Lazio: Jony si allena, ma il transfer non arriva ancora

Martedì 16 Luglio 2019 di Daniele Magliochetti

Jony oggi si allena ad Auronzo, Yazici sogna di raggiungerlo almeno in Germania. Ma andiamo con ordine perché in casa Lazio c’è parecchio fermento, soprattutto sul turco. Lo spagnolo ieri si è tecnicamente liberato dal Malaga attivando la clausola rescissoria, potendo svolgere così le visite mediche per il club biancoceleste e volando in serata ad Auronzo. Se nei prossimi giorni il Malaga non invierà il transfer per Jony, passati i quindici giorni dalla risoluzione, che partono dalla giornata di ieri, sarà la Fifa a venire incontro alla Lazio inviando in automatico un transfer internazionale, grazie al quale il nuovo esterno biancoceleste potrà disputare impegni ufficiali. Fino ad allora, Jony potrà allenarsi tranquillamente ma senza poter giocare le amichevoli. Se sarà necessario attendere il coinvolgimento della Fifa, il neo acquisto biancoceleste farà il suo debutto con la Lazio il 2 agosto in Inghilterra per il test con il Bourmemouth, altrimenti se gli spagnoli verranno incontro al club di Formello, il giocatore scendere in campo anche prima del previsto. Per quanto riguarda invece Yusuf Yazici, la Lazio resta molto guardinga e attiva. E’ lui il profilo giusto per il dopo Milinkovic. Ma su questa mezzala che tanto piace a Tare, c’è il pressing asfissiante del Lilla che non molla la presa. I francesi si sono visti rifiutare la proposta del Trabzonspor di 15 milioni di euro, ma la grande novità è che Yazici spingerebbe per approdare in Italia e giocare in serie A. E’ una partita a scacchi, ma la sensazione è che la Lazio abbia il giocatore in mano. Almeno per ora. 

Ultimo aggiornamento: 19:36


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma