Lazio, ciclo di tamponi e allenamento con Immobile: ma ci sono 8 assenti

Lazio, ciclo di tamponi e allenamento con Immobile: ma ci sono 8 assenti
di Valerio Marcangeli
3 Minuti di Lettura
Giovedì 30 Dicembre 2021, 11:43

La Lazio è rientrata a Formello. Prima, come da programma, largo al ciclo di test rapidi con risultati immediati. Prassi fondamentale per dare il via alla seduta di ripresa post feste natalizie, ma allo stesso tempo il penultimo allenamento del 2021. Poi tutti in campo, o quasi.

Lazio, Immobile in gruppo. Otto assenti in mattinata

Tra i protagonisti della seduta di stamattina era atteso anche Ciro Immobile e così è stato. La notizia di ieri pomeriggio è stata la conferma della negatività al Covid-19 anche tramite tampone molecolare. Una manna dal cielo dopo una sola settimana trascorsa in isolamento per positività (più sei giorni di quarantena). Il Comandante ha riabbracciato il proprio capitano, il regalo migliore che potesse aspettarsi dal Natale. Stamani l’attaccante si era anche recato nella clinica Paideia poiché, come anticipato nella giornata di ieri, avrebbe dovuto superare le visite di idoneità prima di tornare a svolgere l’attività sportiva.

Terminate con successo anche quelle eccolo correre di nuovo in campo con il resto dei compagni nel primo allenamento di ripresa post natalizia. Un allenamento dove inizialmente Sarri ha dovuto fare a meno di tanti calciatori. Acerbi ha riportato uno stiramento al flessore della gamba sinistra lo scorso 22 dicembre a Venezia e stamattina non si è visto. Lo staff medico proverà a rimetterlo in piedi entro l’Empoli, ma il Leone potrebbe non vedersi in campo alla ripresa. Oltre al difensore, fin dai primi minuti di seduta non si sono visti in tanti rientrati dall'estero. Da Leiva e Felipe Anderson, passando per Luis Alberto e Zaccagni fino al giovane Romero e al fuori rosa Jony spesso aggregato alla prima squadra. Infine assente Akpa Akpro. Il classe ’92 è stato anche convocato dalla Costa d’Avorio in vista della Coppa d’Africa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA