Lazio, Immobile torna e fa quattro gol in partitella. Va a Mosca ma resta in dubbio

Le ultime da Formello a due giorni dall'Europa League

Lazio, Immobile torna e fa quattro gol in partitella. Va a Mosca ma resta in dubbio
di Daniele Magliocchetti
2 Minuti di Lettura
Martedì 23 Novembre 2021, 20:03

Re Ciro è tornato in campo per la gioia di Sarri. Dopo un paio di settimane d'assenza, Immobile si è allenato con la squadra dimostrando di stare bene e di aver superato brillantemente l'infortunio al polpaccio. Talmente bene che in partitella a campo ridotto ha segnato quattro reti in poco tempo. Un bel segnale per la squadra e l'allenatore, ma il suo impego in Europa League non è così scontato anzi. Il problema al polpaccio non c'è più, ma l'infortunio è ancora fresco e il tecnico, forse, non vorrebbe rischiare. Domani ci sarà la rifinitura, il centravanti dovrebbe comunque partire per Mosca, ma l'allenatore appare orientato su altre scelte. Un po' per non correre rischi in vista di Napoli, un po' per dare possibilità e continuità ad alri che hanno avuto poco spazio. Tra questi c'è Muriqi, ma anche Zaccagni. Entrambi potrebbero essere titolari, insieme a Felipe Anderson. Tutti gli indizi testati nella giornata odierna portano a questo scenario, ma solo domani se ne saprà di più.

Lazio, due portieri e molti dubbi per Sarri

Video

Marusic, le condizioni

Sulla fascia esterna Lazzari e Hysaj dovrebbero essere confermati, mentre al centro due tra Acerbi, Patric e Luiz Felipe. Da verificare ci sono le condizioni di Adam Marusic. Il tampone effettuato ieri avrebbe dato ancora esito positivo, ma dalla Serbia non c'è ancora l'ufficialità. La Lazio non vede l'ora che il giocatore riesca a negativizzarsi per farlo rientrare in Italia e metterlo a disposizione di Sarri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA