Lazio Women, finalmente un sorriso: prima vittoria stagionale per le biancocelesti. Decide Martin

Lazio Women, finalmente un sorriso: prima vittoria stagionale per le biancocelesti. Decide Martin
di Valerio Marcangeli
3 Minuti di Lettura
Sabato 4 Dicembre 2021, 18:06

Dopo tante delusioni, molte anche con un pizzico di sfortuna, è arrivata finalmente la prima gioia stagionale per la Lazio Women. Le biancocelesti hanno battuto l’Hellas Verona al “Fersini” per 1-0. In un sol colpo è arrivata la prima vittoria stagionale, il primo clean sheet, ma soprattutto l’addio all’ultima posizione proprio a scapito delle scaligere. Un trionfo che ha fatto impazzire di felicità le biancocelesti. Al triplice fischio del direttore di gara si sono abbracciate tutte al centro del campo, titolari e non. Un 1-0 griffato Martin.

L’attaccante biancoceleste è andata a segno di nuovo su rigore, quest’ultimo rimediato con astuzia da Visentin. Terzo centro dal dischetto per la numero 10 sui 4 totali. La metà dei gol segnati dalla squadra in campionato sono proprio i suoi. Al computo stagionale va aggiunto un gol in Coppa Italia, anche quello dagli 11 metri, contro il Brescia. Da segnalare infine l’esordio del nuovo acquisto Chukwudi, sostituita al 66’ per un fastidio muscolare.

L’ENTUSIASMO DEL TECNICO – Molto contento mister Catini, subentrato a Carolina Morace lo scorso 4 ottobre. “Ringrazio le mie giocatrici perché hanno continuato a lavorare nonostante i risultati non arrivassero”, ha esordito così il tecnico ai canali ufficiali biancocelesti. “Si sono sempre impegnate, inseguendo con tutte le loro forze questo risultato. Oggi raccolgono quello che hanno seminato finora”, ha aggiunto, sottolineando anche che la partita con l’Hellas non era semplice: “Sapevamo di affrontare una squadra organizzata, abbiamo disputato la gara così come l’avevamo preparata”. Infine una battuta sul derby in programma la prossima settimana: “La Roma lotta per altri traguardi, ma proveremo a metterla in difficoltà. Se lo spirito della Lazio è questo, ce la giochiamo con tutti”. Dopo la rivoluzione c’è spazio anche per un po’ di entusiasmo nello spogliatoio della Lazio Women.

© RIPRODUZIONE RISERVATA