Il mea culpa di Inzaghi: «Tre gol ce li siamo fatti da soli»

Martedì 23 Febbraio 2021

«Abbiamo sentito troppo la partita, siamo stati contratti. Abbiamo fatto troppi errori tanto che su quattro gol subiti tre ce li siamo fatti noi, non è andato bene niente. Comunque questa partita ci serve per crescere, per fare determinate partite non siamo ancora pronti». Non cerca alibi Simone Inzaghi per commentare la partita della Lazio, travolta in casa dal Bayern Monaco. «C'è delusione ma è già un grande traguardo essere qua, agli ottavi - ha aggiunto il tecnico parlando a caldo a Sky Sport -, ma in certe partite bisogna fare zero errori, essere al meglio. Noi comunque siamo stati in campo, abbiamo avuto le nostre occasioni e forse c'era anche un rigore sullo 0-1».


© RIPRODUZIONE RISERVATA