​Lazio, Barcellona e Bayern Monaco su Luiz Felipe, ma Tare non lo molla

Giovedì 26 Marzo 2020 di Valerio Cassetta
La sirene di mercato per Luiz Felipe arrivano nel bel mezzo dell’emergenza legata al Coronavirus. Due squadre sono pronte a farsi avanti per il centrale brasiliano della Lazio: il Barcellona e il Bayern Monaco. Due top club a caccia di un difensore giovane, affidabile e bravo ad impostare l’azione. Caratteristiche che l’ex Salernitana ha messo in mostra quest’anno nella formazione di Simone Inzaghi. Il tecnico laziale ha dato fiducia al classe ’97, che lo ha ripagato sul campo. Imperioso nel gioco areo, tempestivo negli anticipi e deciso nelle chiusure, Luiz Felipe ha dimostrato di saper giocare ad alti livelli in difesa sia nel mezzo sia come centro-destra in un pacchetto a tre. Un jolly duttile con ampi margini di crescita. Anche per questo la Lazio non ha intenzione di metterlo sul mercato. Il ds Igli Tare sta lavorando da tempo al rinnovo del contratto del difensore, che scadrà nel 2022, con un importante adeguamento dell’ingaggio. La volontà del club biancoceleste è  trattenere Luiz Felipe, un talento scoperto low cost e coltivato tra Salerno e Formello. Ma se qualcuno dovesse formulare una proposta “indecente”, la Lazio sarebbe pronta a valutarla.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dalla candeggina ai contagi: ecco le bufale su cani e gatti

di Marco Pasqua