Lazio, ansia per Fares: contusione al ginocchio. Lazzari a disposizione

Fares (foto Marco Rosi)
di Daniele Magliocchetti
1 Minuto di Lettura
Venerdì 19 Marzo 2021, 07:30

Lazzari gioca, Fares da valutare. Dal grande spavento di perdere due esterni in un colpo solo a tirare un sospiro di sollievo, forse per entrambi. Chi non preoccupa più è l’ex Spal che dopo essere uscito dolorante e quasi in lacrime a Monaco, ieri era più tranquillo. Inizialmente, dall’impatto e dalla dinamica sembra qualcosa di più grave, invece si tratta di una lussazione al mignolo della mano sinistra. Un fastidio sì, ma non così serio da impedirgli di essere a disposizione e cominciare dal primo minuto a Udine sulla fascia destra. Lo staff sanitario laziale applicherà a Lazzari una fasciatura rigida alla mano per farlo stare più tranquillo e permettergli di scendere in campo senza problemi. Discorso un po’ diverso per Fares, considerato che si tratta del ginocchio dove ha subìto un intervento l’anno scorso. Dopo la paura iniziale, soprattutto da parte del giocatore, sulle sue condizioni c’è un cauto ottimismo: dovrebbe trattarsi di una semplice contusione. Tra oggi e domani dovrebbe effettuare altri controlli per avere più certezze. La sua presenza in Friuli resta in dubbio. Il recupero di Lazzari e le non perfette condizioni di Fares faranno riflettere Inzaghi sull’opportunità di confermare di nuovo Marusic in difesa oppure rimetterlo sulla fascia, schierare Patric o dare una nuova possibilità a Musacchio. Il continuo non impiego dell’argentino resta sempre più un mistero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA