Kouamé, fissato il vertice Napoli-Genoa. Birsa verso Cagliari

Domenica 6 Gennaio 2019 di Eleonora Trotta
Kouamé
Milano si prepara ad accogliere i principali attori del calciomercato. Da domani gli hotel saranno più affollati, riprenderanno gli incontri nelle salette e nei ristoranti del centro, non sempre lontani da occhi indiscreti. Il ds Paratici ha un'agenda ricca di impegni, così come il suo collega Giuntoli: è in un programma un vertice con Perinetti per portare avanti l'operazione Kouamé, impostata nelle scorse settimane ma ancora da definire. L'ivoriano piace infatti anche ad altri club italiani e in Premier. Inevitabilmente, l'entourage del duttile attaccante vuole avere un quadro completo, prima di chiudere eventuali accordi con la società azzurra. Le cifre intanto sono confermate: la base di intesa può essere trovata sui 25 milioni di euro. Sul fronte Almendra (clausola da 20 milioni di euro), invece, i partenopei devono registrare il tentativo di sorpasso dell'Inter. I nerazzurri hanno contattato il Boca, garantendo una percentuale sulla futura rivendita, che il Napoli non vorrebbe aggiungere all'offerta da 12 milioni. Insomma, il duello è entrato nel vivo con il Valencia attento e curioso spettatore. 

A proposito di manovre in mezzo al campo, Maran dovrebbe ritrovare a Cagliari Birsa, mentre il Parma aspetta l'ex rossonero Kucka: sostituirà l'infortunato Grassi, out fino al termine della stagione. Jandrei, neo portiere brasiliano del Genoa, è sbarcato in Italia.


  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Animali in fila dal veterinario, l'attesa diventa una mostra

di Marco Pasqua