Kessie-Cina, il Milan rimanda le offerte. Udinese, ecco Okaka

Venerdì 4 Gennaio 2019 di Eleonora Trotta
Stefano Okaka lascia il Watford e si aggiunge alla formazione dei ritorni: è ai dettagli l'operazione con l'Udinese, l'altro club dei Pozzo, molto attivo in questi giorni. Dalla società inglese potrebbe arrivare, infatti, anche il terzino olandese Zeegelaar. Tornando agli attaccanti, Manolo Gabbiadini, scaricato dal Southampton, si avvicina al Betis Siviglia, mentre Balotelli è in parola con il presidente dell'Olympique Marsiglia. Con sei mesi di ritardo, una volta rescisso il contratto con il Nizza, Super Mario (nel mirino anche del Newcastle) dovrebbe quindi abbracciare Rudi Garcia. «Non ho nulla da dire, non parlo di mercato, ma se possiamo rinforzarci...», il dribbling secco dell'ex giallorosso sul tema Balotelli.

Sirene dagli Emirati Arabi invece per il Papu Gomez, capitano dell'Atalanta, molto apprezzato anche in Cina. I club asiatici hanno puntato pure Kessie, ma il Milan ha rimandato tutte le offerte: con l'emergenza a centrocampo, c'è l'esigenza di trovare prima dei rinforzi. I riflettori restano posizionati così su Duncan e Sensi. Abanda, terzino classe 2000 del Monaco, è invece il nome per la difesa del futuro. 

Nuovo capitolo di calciomercato estero: Pepe è ad un passo dal ritorno al Porto; la mamma-agente di Rabiot, Veronique, ha definito con il Barcellona il contratto da 10 milioni a stagione. Ufficialità di giornata: il club rossonero ha annunciato Paqueta; il Bologna Sansone e Soriano. 

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Animali in fila dal veterinario, l'attesa diventa una mostra

di Marco Pasqua