Juventus, Allegri alla prova del nove: «E' un test importante, faremo una grande prestazione. Milik sta meglio»

Le parole dell'allenatore toscano alla viglia della sfida contro i rossoneri di Stefano Pioli

Juventus, Allegri alla prova del nove: «E' un test importante, faremo una grande prestazione. Milik sta meglio»
di Alberto Mauro
2 Minuti di Lettura
Venerdì 7 Ottobre 2022, 12:46 - Ultimo aggiornamento: 13:19

E’ una prova della verità per la Juve, a San Siro contro il Milan, a caccia della svolta stagionale dopo due vittorie consecutive. I rossoneri devono riscattare lo 0-3 contro il Chelsea, mentre i bianconeri cercano il primo successo in trasferta; chi vince rimane in corsa per lo scudetto, e Allegri non può più sbagliare. «Il Milan arriva da una sconfitta brutta in Champions a Londra e domani vorrà rifarsi. Sarà una bella partita, davanti a uno stadio pieno. Speriamo di vincere la prima trasferta domani a San Siro.

Nella settimana tra Salerno e Monza abbiamo lasciato 5 punti per strada, potevamo farne sei. Siamo indietro, un passettino alla volta va fatto. La cosa più importante è dare continuità ai risultati. Loro sono forti, hanno tecnica e velocità, Leao può spostare gli equilibri. A campo aperto sono implacabili, e a San Siro quando è pieno spinge».

Milik dovrebbe recuperare dal primo minuto, anche Bonucci sarà al centro della difesa. «Leo rientrerà. Per quanto riguarda Milik, sta meglio. Dovrebbe essere a disposizione per giocare: lo valuterò tra oggi e domani mattina. Se riusciamo a fare risultato abbiamo superato il test. Dobbiamo fare una grande prestazione, e sono sicuro che la squadra la farà. Il Milan sta facendo meglio perché è 4 punti sopra di noi. A Pioli posso fare solo i complimenti per il lavoro fatto e che sta facendo. I numeri sono tutti dalla sua parte».

© RIPRODUZIONE RISERVATA