Juve-Inter 0-0: è la squadra di Pirlo la prima finalista, Conte sbatte contro il muro bianconero

Juve-Inter dalle 20,45 diretta live: Pirlo con Kulusevski, Conte si gioca la carta Eriksen
di Giuseppe Mustica
7 Minuti di Lettura
Martedì 9 Febbraio 2021, 17:08 - Ultimo aggiornamento: 23:48

È la Juventus la prima squadra finalista di Coppa Italia. E, la squadra di Pirlo, attende domani di conoscere chi tra Atalanta e Napoli sarà l'avversaria il prossimo 19 maggio a Roma. Finisce 0-0 all'Allianz contro l'Inter, e di conseguenza è decisivo l'1-2 dell'andata, una settimana fa, a San Siro. 

L'Inter ci ha provato. Con determinazione nel primo tempo. Un po' meno bene nella ripresa. Hakimi nella seconda parte di gara ha trovato meno spazio, e la Juve non è andata in difficoltà. Anzi, è stata la squadra di Pirlo ad avere le occasioni per segnare. Ma Ronaldo, stasera, è apparso umano e per due volte si è fatto ipnotizzare da un grande Handanovic

Serata negativa per l'attacco nerazzurro: Lukaku e Lautaro sono stati imbrigliati da De Ligt e Demiral. E nel finale l'ingresso in campo di Chiellini ha chiuso a doppia mandata la porta difesa da Buffon. La Juventus raggiunge per la diciannovesima volta la finale di Coppa Italia. All'Inter rimane "solo" lo scudetto. E Conte è lì, a pochi punti dal Milan, e se la giocherà fino in fondo. 

LA CRONACA

49'st Finisce così. 0-0. È la Juve la prima finalista. 

48'st Ultma occasione per l'Inter. Buffon in angolo. Ma i nerazzurri non lo sfruttano.

45'pt Ci saranno 4' di recupero. 

45'st Affondo di Perisic a sinistra, bloccato da McKennie. Niente angolo. Giusta la chiamata di Mariani. 

42'st Esce Kulusevski, entra Chiesa per Pirlo. 

40'st Si difende la Juve, e ancora una volta la squadra bianconera ci mette il corpo su una conclusione di Sensi.

40'st Ci prova ancora l'Inter, che guadagna un calcio d'angolo. 

36'st Esce Cuadrado, entra Chiellini

35'st Conclusione di Hakimi, esterno della rete. 

33'st Traversone di Skriniar, si salva in angolo la Juve. 

31'st Sembra aver perso un po' le speranze l'Inter in questa ultima parte di gara. Non ha la forza la squadra di Conte per attaccare con ferocia la formazione bianconera. 

28'st Tira Sensi, Alex Sandro ci mette la testa e per poco non spiazza Buffon. 

27'st Entrata in ritardo di Brozovic su Bentancur, ammonito il centrocampista croato. 

25'st Giocata di Ronaldo che prima salta Skriniar, poi Barella, e calcia potente sul primo palo. Handanovic va giù veloce e respinge. 

24'st Cambio di campo di Kolarov che con naturalezza trova Hakimi, l'Inter poi mette in mezzo e trova Perisic. Ma Buffon esce. 

20'st Doppio cambio per Conte. Fuori Eriksen e Bastoni, dentro Kolarov e Sensi. Passa a quattro dietro l'Inter. 

19'st Perde palla l'Inter, recuperata da McKennie che serve subito Ronaldo: solo davanti ad Handanovic il portoghese non angola la conclusione e lo sloveno si salva. 

17'st Fallo di Ronaldo su Skriniar, calcio di punizione per l'Inter da buona posizione. Intanto Pirlo fa la sua prima mossa: fuori Bernardeschi, dentro McKennie

15'st Barella cerca l'imbucata per Lautaro, chiude la difesa della Juve. 

12'st Primo cambio per gli ospiti. Fuori Darmian dentro Perisic, ovviamente Conte si deve sbilanciare. 

10'st Pochissimi gli spazi per l'Inter, la Juventus sfrutta la lentezza del giro palla della squadra di Conte per ricompattarsi dalle parti di Buffon. 

7'st Prima occasione del primo tempo per l'Inter. Mancino di Hakimi, palla di poco alta. 

5'st Inter in costante proiezione offensiva in questo avvio di ripresa. La squadra di Conte ha occupato la metà campo bianconera. 

2'st Angolo per l'Inter, De Ligt chiude su Hakimi. 

1'st Iniziata la ripresa, nessun cambio per i due tecnici. 

All'intervallo è pari. Meglio l'Inter per buona parte del primo tempo, anche se la Juve alla fine è venuta fuori. Poche le occasioni da rete fino al momento. E proteste nerazzurre per l'atterramente di Lautaro in area che però Mariani vede bene e non ha bisogno nemmeno di andare al monitor. Impressionante Hakimi, che ha fatto ammonire Alex Sandro e che quando trova campo aperto riesce sempre a pungere. Ma al momento assenti Lukaku - che ha avuto l'occasione per il vantaggio ma del tutto causale - e Lautaro. 

45'pt Finisce il primo tempo, senza recupero. 

44'pt Ancora ribattuta la conclusione, potente, di Ronaldo. 

42'pt Occasione per la Juve: Kulusevski serve Ronaldo che va alla conclusione col destro, De Vrij s'immola e respinge. Poi ancora il portoghese, ma è Handanovic con i piedi a salvare. 

40'pt Calcio di punizione per la Juventus, Brozovic atterra Cuadrado. 

38'pt Partita che è rifatta equilibrata. La Juventus ha alzato un po' il proprio baricentro e l'Inter sta respirando. 

33'pt Conclusione dalla distanza di Brozovic: palla centrale, Buffon blocca. 

32'pt Fuorigioco di Lukaku, che aveva trovato lo spazio dentro l'area. 

29'pt Batti e ribatti dentro l'area della Juve. Prima calcia Eriksen, respinto, poi la palla arriva a Lautaro che non centra lo specchio della porta. La squadra di Pirlo è in difficoltà.

25'pt Prima grande occasione della partita. Batte Eriksen il calcio di punizione e la traiettoria del pallone, deviato, colpisce Lukaku, palla fuori di un soffio. 

24'pt Alex Sandro stende Hakimi proprio al limite dell'area di rigore. Anche il brasiliano viene ammonito. 

23'pt Brozovic ci prova sulla respinta della difesa della Juve. Pallone altissimo. 

22'pt Ripartenza nerazzurra, con Lukaku che appoggia per Hakimi e va in profondità per Barella che, senza guardare, apparecchia per il marocchino: sinistro ribattuto. 

19'pt L'Inter aspetta la Juve, che continua a girare palla però lontana dalla porta di Handanovic. La squadra di Conte però è subito pronta a ripartire. Soprattutto con Hakimi, che ha un altro passo rispetto a tutti gli altri in campo. 

16'pt La gara si è leggermente innervosita. La posta in palio è alta. E la caduta di Lautaro ha acceso gli animi. 

13'pt Primo giallo della partita: fallo di Darmian su Cristiano Ronaldo. Il nerazzurro finisce nel taccuino di Mariani. 

11'pt Mariani lascia proseguire. L'Inter aveva buttato fuori il pallone per permettere al direttore di gara di andare al monitor. Ma non c'è stato bisogno, le immagini mostrano come sia Lautaro ad andare a colpire Bernardeschi, fermo. 

10'pt Proteste nerazzurre perché Lautaro è stato atterrato in area dopo una sgroppata di Hakimi a destra. Impressionante la cavalcata dell'esterno marocchino. 

9'pt Lancio in profondità di Danilo, che quasi trova Ronaldo che aveva attaccato lo spazio alle spalle della difesa nerazzurra. 

6'pt Perde palla la Juve e ne approfitta Lautaro che serve Barella. L'italiano cerca Eriksen che scivola proprio al limite dell'area di rigore. 

4'pt Lungo e prolungato possesso giro palla della squadra di Pirlo. L'inter non concede spazi. 

1'pt Subito un'indicazione tattica: in fase di possesso palla la Juventus passa al 3-5-2, con Bentancur che si abbassa in mezzo ai due centrali difensivi per impostare l'azione. 

1'pt Iniziata la partita. Primo pallone dei bianconeri

Tutto pronto all'Allianz Stadium, tra pochi istanti fischio d'inizio di Juve-Inter

Si decide la prima finalista di Coppa Italia: all'Allianz si affrontano Juve e Inter. Favorita la squadra di Pirlo, forte della vittoria per 2-1 a San Siro della scorsa settimana. Il tecnico bianconero può giocare sul doppio risultato. Ma il passaggio del turno rimane aperto. Davanti, con Ronaldo, ci sarà Kulusevski. In porta BuffonConte ritrova Lukaku e Hakimi (squalificati all'andata) e si gioca la carta Eriksen. Il danese scenderà in campo dal primo minuto. Arbiterà Mariani

FORMAZIONI UFFICIALI 

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Danilo, Demiral, De Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Bernardeschi; Kulusevski, Ronaldo. All.: Pirlo

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Darmian; Lukaku, Lautaro. All.: Conte

ARBITRO: Mariani

© RIPRODUZIONE RISERVATA