Juventus, de Ligt sbarca a Torino: domani le visite mediche

Martedì 16 Luglio 2019 di Alberto Mauro

L’attesa è stata premiata, dopo giorni col fiato sospeso e il naso all’insù scrutando il cielo de Ligt in serata sbarcherà all’aeroporto di Torino Caselle a bordo di un volo privato, atteso da un manipolo di tifosi in delirio. Ben di più lo scorteranno domattina alle visite presso il JMedical, ultimo passaggio prima della firma sul contratto quinquennale da 12 milioni a stagione e clausola rescissoria da 150 milioni di euro, operazione da 70 milioni più bonus. Sorride Mino Raiola, anche per la commissione a due cifre, gongola la Juve che porta a Torino uno dei talenti più promettenti del panorama mondiale, pronto a imbarcarsi sul volo per la tournée in Oriente coi compagni. Indosserà la maglia numero 4 che fu di Paolo Montero, e nei piani della dirigenza potrebbe essere il prossimo, in linea di successione, per la fascia di capitano dopo Chiellini. L’arrivo di de Ligt oltre a rinforzare sensibilmente il muro difensivo della Juventus ringiovanisce e stravolge gli equilibri di un reparto in cui fino a ieri comandavano Bonucci e Chiellini. Ora probabilmente le gerarchie cambieranno, Chiellini non è in discussione, Bonucci è pronto a giocarsi la maglia coll’ex capitano dell’Ajax, il cielo su Torino non è mai stato così Orange.

Ultimo aggiornamento: 17 Luglio, 11:42


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma