Juve, Sarri: «Dovevamo chiudere la partita prima»

Domenica 19 Gennaio 2020
«Stasera abbiamo fatto una partita meno pulita del solito, abbiamo la responsabilità di non averla chiusa pur avendone tante possibilità. Poi si finisce per soffrire negli ultimi 5 minuti, anche perchè abbiamo giocato contro una squadra fisica e in salute». Lo ha detto il tecnico della Juventus, Maurizio Sarri, dopo la partita vinta sul Parma. «Dopo il 2-1 volevo mandare un messaggio alla squadra, bisognava chiuderla perchè potevano esserci dei problemi nel finale di partita e non l'abbiamo fatto. Poi abbiamo cercato di riequilibrare un pò con Douglas Costa» ha spiegato il tecnico a Sky Sport, che conferma di vedere una squadra in crescita: «Le partite con la Lazio le abbiamo sbagliate, contro una squadra forte, ma ci abbiamo messo anche del nostro. Sono state due parentesi perchè poi la squadra è in crescita».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma