Juve-Lokomotiv, Sarri: «Noi bravi a non perdere la testa dopo lo svantaggio»

Martedì 22 Ottobre 2019
Sicuramente soddisfatto per il risultato, non per la prestazione. Maurizio Sarri resta in testa nel girone e si accontenta. «Problemi ne abbiamo avuti pochi, purtroppo siamo andati sotto e siamo stati bravi a non perdere la testa». Il tecnico della Juventus, Maurizio Sarri, fa i complimenti alla sua Juve capace di rimontare il gol iniziale del Lokomotiv Mosca e chiudere il match sul 2-1. «Il rischio di andare in ansia era forte - aggiunge Sarri - Era una sera complicata, ma alla fine abbiamo fatto bene. C'era il rischio di innervosirsi».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani