Juve di Natale, Agnelli e Sarri: «Vinceremo anche questa sfida»

Lunedì 9 Dicembre 2019 di Albero Mauro
Brindisi, auguri ma anche voglia di rivincita dopo la prima sconfitta stagionale e piena fiducia nei confronti di Maurizio Sarri. Andrea Agnelli come da tradizioni detta la linea e fa gli onori di casa alla cena natalizia aziendale Juventus, con 600 invitati presso le OGR di Torino, chiamando sul palco i suoi collaboratori, le JWomen al completo e ovviamente la prima squadra guidata da Maurizio Sarri. La sconfitta contro la Lazio è già archiviata, e il presidente si coccola il nuovo allenatore. “Nella prima conferenza stampa Maurizio ha ricordato la ferocia con la quale lo abbiamo voluto, è la stessa ferocia che lui ha messo in campo per prendersi la Juventus. Ha per le mani una sfida dura e difficile ma che assieme sappiamo di poter vincere”. Sarri ringrazia e rilancia: “Entrare a far parte di una società che ha vinto tutto e ritagliarsi una pagina importante all’interno di questa storia è una sfida difficile ma da accettare. Vogliamo continuare a vincere in Italia e essere competitivi a tutti i costi in Europa. In Italia lo sentiamo quasi come un obbligo, in Europa come una grande sfida per fare felice tutto il popolo juventino. La sfida è in corso, non è facile, ma sono contento di essere qui e di averla accettata”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma