Lazio, Inzaghi: «Derby preparato nei dettagli. Ci metteremo il cuore»

Giovedì 14 Gennaio 2021 di Daniele Magliocchetti
Lazio, Inzaghi: «Derby importantissimo e preparato nei dettagli. Ci metteremo il cuore»

Un crocevia di nome derby. Mai come questa volta l’esito della stracittadina potrà far volare o far precipitare una delle due. Per la Lazio potrebbe essere l’occasione giusta per rimettere le cose a posto e ricominciare a fare un percorso simile all’anno scorso. Ne ha parlato Simone Inzaghi in conferenza stampa. 

Quanto vale questo derby. «Sappiamo tutti quello che rappresenta il derby qui a Roma. Tutte e due  le squadre rischiano. Per noi domani è importantissima, vogliamo dare seguito alle due vittorie».

Scontri diretti positivi. «Abbiamo avuto un buon rendimento negli scontri diretti. In questi giorni ho visto che i ragazzi sanno cosa ci giochiamo. Sarà un derby anomalo senza i tifosi. Sappiamo che questi ultimi saranno con noi col cuore, e noi lo metteremo in campo».

La gara della Lazio. «La Roma la conosciamo, è un’ottima squadra che sta facendo bene in campionato e ha un allenatore che stimo molto. Hanno buone individualità, ma penso che noi non siamo da meno. Dovremo ridurre l’errore allo zero e dovremo limitare i loro migliori calciatori».

L’attesa. «La stiamo preparando nei minimi dettagli come del resto staranno facendo loro. Abbiamo avuto due giorni in più e stiamo ponendo l’attenzione su entrambe le fasi».

Il ritorno di Lulic. «Siamo tutti contenti per Lulic. E’ il nostro capitano, sono undici mesi che è fuori. Ha sofferto tanto, sta meglio e sta rientrando. E’ un punto di riferimento per tutti e spero che già da domani possa darci il suo contributo in campo».

La pretattica. «Per la formazione stiamo valutando alcune cose. Manca la rifinitura di oggi e quella di domattina, poi si vedrà».

Senza i tifosi. «Peserà tantissimo come è pesato dal post Covid in poi per noi. Anche le altre squadre hanno sofferto l’assenza dei tifosi, ma per noi è stata veramente dura».

Derby come svolta. “Sarebbe importantissimo vincere. Ora dobbiamo valutare partita per partita perché abbiamo un po’ di ritardo in classifica, ma ottenere la terza vittoria di fila sarebbe importantissima, anche perché quest’anno non ci siamo mai riusciti ad ottenerla».

Luis Alberto e Immobile. “Per le condizioni fisiche non ci saranno Cataldi e Fares. Tra oggi e domani ci proveremo per Correa. Luis Alberto e Immobile ieri hanno svolto un lavoro parziale in gruppo, ma ho buone notizie e ci saranno al derby, senza dubbi e senza problemi».   

Ultimo aggiornamento: 16:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA