L'Inter esce dal Settlment Agreement con l'Uefa: i conti sono a posto

Venerdì 17 Maggio 2019
Conte è pronto per le grandi spese, dicono a Milano. I tifosi tornano a riprogrammare i grandi investimenti. L'Inter esce dal Settlment Agreement con l'Uefa per il Fair Play Finanziario. Ad annunciarlo è stata la stessa federcalcio europea, con un comunicato cui spiega che la società nerazzurra è stata considerata conforme «all'obiettivo generale degli accordi» siglati nel maggio 2015. Di conseguenza, l'Inter esce «dal regime transattivo», spiega l'Uefa nel comunicato.

L'ok dell'Uefa ai conti e la conseguente uscita dell'Inter dagli accordi sul Fair Play Finanziario dimostrano «la solidità e la crescita della società e il rafforzamento della sua posizione finanziaria, supportata da un approccio che è stato di totale adempimento alle regole imposte». Lo spiega l'Inter in un comunicato.
Ultimo aggiornamento: 19:34


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Voti e pagelle, famiglie in tilt: «Ma con 5,78 passi lo stesso?»

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma