Inter-Slavia Praga, i voti dei nerazzurri: Brozovic non gira, Lukaku non si vede mai

Martedì 17 Settembre 2019 di Salvatore Riggio
PAGELLE INTER
 
HANDANOVIC 6
Respinge quello che può respingere, ma quando gli spunta davanti Olayinka non può fare nulla.
 
D’AMBROSIO 5.5
Ha l’occasione migliore del primo tempo, ma butta addosso a Kolar un invitante colpo di testa.
 
DE VRIJ 6
L’olandese è l’unico che cerca di tenere unita la difesa.
 
SKRINIAR 6
Qualche disattenzione, ma migliora con il passare dei minuti.
 
CANDREVA 5.5
Un passo indietro rispetto alle tre gare di campionato. Forse avrebbe meritato un turno di riposo in vista del derby contro il Milan.
 
GAGLIARDINI 5
Una sola cosa buona: il cross nel primo tempo per Lautaro Martinez. Poi, arranca nel buio.
 
BROZOVIC 5
È in serata no. Sbaglia tutto, non ha mai l’idea giusta. Ne risente in negativo il gioco dell’Inter.
 
SENSI 6
Nel primo tempo è l’unico che cerca di accendere il motore nerazzurro, ma cala nella ripresa. Poi si inventa la punizione da dove arriva il pareggio di Barella.
 
ASAMOAH 5
Non vince mai un uno contro uno. Assente.
 
LUKAKU 4.5
Non sta bene e si vede. Inoltre, gli arrivano pochissimi palloni.
 
LAUTARO MARTINEZ 5
Gira a vuoto, ma tocca più palloni di Lukaku. Senza, però, sapere cosa farsene.
 
LAZARO 5.5
Debutto assoluto con la maglia dell’Inter, ma non dà la spinta giusta.
 
BARELLA 6.5
Quando è entrato, ha rivitalizzato il centrocampo dell’Inter. Ed è lui a segnare il pari.
 
POLITANO 6
Basta la sua giocata quando si prende la punizione da dove arriva il pareggio per la sufficienza.
 
CONTE 5.5
Alla prima partita la sua Inter rischia di compromettere già il suo cammino in Champions.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma