Inter, la nuova maglia è a zig-zag. E i tifosi si scatenano sui social

Martedì 30 Giugno 2020
Inter, la nuova maglia è a zig-zag. E i tifosi si scatenano sui social

Un rivoluzione che fa storcere il naso ai tifosi. Inter e Nike hanno presentato la divisa ufficiale per la stagione 2020/21 e la nuova maglia finisce già sul banco degli imputati per la novità delle strisce nerazzurre a zig-zag che riprendono anche il Biscione, storico simbolo del club. «Prendendo ispirazione dal movimento artistico degli anni '80, la nuova divisa Home dell'Inter celebra la città di Milano attraverso un'estetica che simboleggia l'identità condivisa dal club e dalle persone che rappresenta», spiega la società in un comunicato. «La grafica a zig-zag è alla base del design post-modernista ed è anche un richiamo al Biscione», aggiunge Scott Munson, VPdi Nike Football Apparel. La divisa, che potrebbe essere utilizzata già nel finale di questo campionato, è completata da pantaloncini neri e calze blu, mentre la parola “Inter” è inserita sulle calze e all'interno della maglia.
 

Un rivoluzione concettuale importante che, però, non ha incontrato l'apprezzamento dei tifosi, scatenati sui social. “E' terribile” scrive uno (in verità lo scrivono in molto...), “La peggior divisa che abbia mai visto. Come avete potuto sostituire le leggendarie strisce dell'Inter con queste?”, si chiede un altro. “Bella divisa, ma squadra pessima”, aggiunge un terzo che sposta il focus altrove... Della serie: non si è mai contenti del tutto.

Ultimo aggiornamento: 16:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani