Inter, la carica di Lautaro: «La sconfitta con la Juve sarà uno stimolo per fare meglio»

Giovedì 10 Ottobre 2019
«L'Inter l'anti-Juve? Loro sono molto forti, l'ho detto dopo la partita: lavoreremo per arrivare al loro livello, la sconfitta non deve essere qualcosa di negativo, ma uno stimolo per migliorarsi». L'attaccante dell'Inter Lautaro Martinez, impegnato con l'Argentina, torna ad analizzare ai microfoni di Sportmediaset il ko nel derby d'Italia che ha permesso il sorpasso in classifica della Juventus sui nerazzurri. Lautaro Martinez è stato il migliore in campo contro i bianconeri, realizzando il gol del momentaneo 1-1 su rigore, dopo aver segnato anche al Barcellona in Champions League. Un momento d'oro per 'il Torò. «Voglio fare bene all'Inter - continua Lautaro - per poter stare qui, giocare con i miei compagni e dare tutto per l'Argentina. Per ora sono concentrato sulla nazionale, della partita con la Juve parleremo quando ci ritroveremo tutti. Analizzeremo insieme gli errori che hanno portato alla sconfitta, ma ci penseremo al ritorno nel club». Ultimo aggiornamento: 13:04


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma